Alexandre Koyré in incognito

    33,00 € 33,00 € 33.0 EUR

    33,00 €

    Option non disponible.

    This combination does not exist.

    Ajouter au panier

    30-day money-back guarantee
    Free Shipping in U.S.
    Buy now, get in 2 days

    Chi era Alexandre Koyré (1892-1964)? Un filosofo, studioso di Galileo, Cartesio, Newton, seguace della fenomenologia di Husserl? Oppure un terrorista, una spia, la voce dei bolscevichi dopo la Rivoluzione d’Ottobre? Il quadro complesso e sfaccettato che si dispiega in queste pagine dà ragione di tutte le istanze e offre dello scienziato, del filosofo, del testimone del «secolo breve» un nuovo ritratto, che è certo inaspettato, ma non insolito per il Novecento.

    Paola Zambelli, già professore ordinario di storia della filosofia nella Facoltà di Lettere di Firenze, dove aveva studiato con Eugenio Garin e Delio Cantimori, ha pubblicato La formazione filosofica di A. Genovesi, 1972; ‘Astrologi hallucinati’, 1986; L’ambigua natura della magia, 1991; The ‘Speculum astronomiae’ and its enigma, 1992; Una reincarnazione di Pico ai tempi di Pomponazzi, 1994; L’apprendista stregone. Astrologia, cabala e arte lulliana in Pico e seguaci, 1995; Magia bianca, magia nera nel Rinascimento, 2004 (trad. inglese 2007); Astrology and Magic from the Medieval Latin and Islamic World to Renaissance Europe. Theories and Approaches, 2012. - gennaio 2016

    Format Broché
    Nbr Pages Rom XXII
    Nombre de pages
    290
    Collection Biblioteca di Galilaeana
    ISBN 13 978-88-222-6449-7
    Type Nom