Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia. Vol. 108. I frammenti ebraici di Bologna. Archivio di Stato e collezioni minori.Inventario e cat

redatti da M. Perani e S. Campanini.

    81,00 € 81,00 € 81.0 EUR

    81,00 €

    Option non disponible.

    Cette combinaison n'existe pas.

    Ajouter au panier

    Garantie de remboursement de 30 jours
    Livraison gratuite aux États-Unis
    Achetez maintenant, obtenez dans 2 jours

    Editeur Casa Editrice Leo S. Olschki
    Distributeur Editions de Boccard

    Si tratta del catalogo degli oltre 850 frammenti, per lo più fogli e bifogli, appartenuti a 369 manoscritti ebraici databili tra i secoli XI e XV e rinvenuti recentemente nell'Archivio di Stato di Bologna e in altri archivi minori della città. Essi furono smembrati nella seconda metà del Cinquecento e riciclati dai legatori bolognesi come copertine e legature di registri. Molti sono importanti per l'antichità e la rarità dei testi e per averci restituito parti di opere perdute o sconosciute. Il fondo bolognese, dopo quello di Modena, è il più grande che si conosca per questo tipo di riciclaggio dei manoscritti e il più ricco di testi talmudici.

    Nbr Pages Arabes 166
    Collection Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia
    ISBN 13 978-88-222-4512-0
    Type Nom