Il libro d'ore in Italia tra confraternite e corti (1275-1349)


Il libro d’ore, vero “best seller del Medioevo”, fu il testo devozionale per eccellenza a partire dall’ultimo quarto del XIII secolo. Sostenuto da un corpus di diciassette codici, in parte inediti, il presente volume analizza i libri d’ore italiani in relazioni ai lettori, agli artisti e alle immagini che li decorano. Prima pubblicazione dedicata ai libri d’ore prodotti in Italia sino alla metà del Trecento, questo studio ricostruisce la loro committenza tra l’ambiente delle corti signorili e le confraternite devozionali.

Book Broché
Nbr Pages Arabes 414
colors 1
Collection Biblioteconomia e bibliografia - Saggi e studi
ISBN 13 978-88-222-6664-4
Type Nom