Il decifratore e l'abate Il carteggio tra gli Champollion e Costanzo Gazzera


Tra il 1824 e il 1858 diversi scambi epistolari furono intrattenuti da Costanzo Gazzera (1779-1859), segretario dell’Accademia delle Scienze di Torino, con tre membri della famiglia Champollion: il “Decifratore” dei geroglifici Jean-François (1790-1832), suo fratello Jacques-Joseph (1778-1867) e uno dei figli di quest’ultimo, Aimé (1812-1894). La pubblicazione delle 101 lettere che compongono questi carteggi getta luce sulla nascita della scienza egittologica e, più in generale, sul vivace clima culturale europeo dell’epoca.

Format Broché
Nombre de pages
242
Illustrations 0
Collection Accademia delle Scienze. Torino - I libri dell’Accademia
ISBN 13 978-88-222-6656-9
Type Nom