Le Grand Parti. Fiorentini a Lione e il debito pubblico francese nel XVI secolo

    23,00 € 23,00 € 23.0 EUR

    23,00 €

    Option non disponible.

    This combination does not exist.

    Add to Cart

    30-day money-back guarantee
    Free Shipping in U.S.
    Buy now, get in 2 days

    Un nuovo e originale studio sul ruolo e l’azione dei fiorentini nella finanza pubblica francese alla metà del Cinquecento. Nel 1555 le difficoltà della tesoreria reale costrinsero Enrico II a una transazione che dette luogo al consolidamento di un debito superiore a cinque milioni di lire torinesi. Nella accurata ricostruzione dei meccanismi di ammortamento e delle politiche istituzionali emergono ad un tempo modernità culturale e atteggiamenti contraddittori dei mercanti-banchieri fiorentini.

    Nbr Pages Rom VIII
    Nombre de pages
    140
    Illustrations con 2 tavv. f.t. di cui 1 a colori
    Collection Fondazione Carlo Marchi - Quaderni
    ISBN 13 978-88-222-5108-4
    Type Nom