Eliot's Perpetual Struggle. The Language of Evil in «Murder at the Cathedral»

    19,90 € 19,90 € 19.900000000000002 EUR

    19,90 €

    Option non disponible.

    Cette combinaison n'existe pas.

    Ajouter au panier


    Satisfait ou remboursé pendant 30j
    Livraison gratuite en France
    Achetez-le maintenant, soyez livré dans 2 jours

    Editeur Casa Editrice Leo S. Olschki
    Distributeur Editions de Boccard

    Una lettura nuova del più noto dramma eliotiano. Marchesi rivela come Eliot attribuisca al Male – i quattro Tentatori e i quattro Cavalieri – una potenzialità argomentativa superiore, basata sulla retorica, sull’intertestualità e, infine, su metodi terapeutici pre-freudiani. L’aderenza al testo dimostra come il tema liturgico e i contenuti religiosi siano stati ampiamente sopravvalutati. Assassinio nella cattedrale è riportato alla sua natura originaria: un dramma essenzialmente modernista, radicato nel contesto del dramma sperimentale europeo.

    Book Broché
    Collection Biblioteca dell'«Archivum Romanicum» - Serie I: Storia, Letteratura, Paleografia
    ISBN 13 978-88-222-5936-3
    Type Nom